Lia Eurofidi
Garanzia per l'impresa
Lia Eurofidi
Garanzia per l'impresa

Finanziamenti agevolati

Qui trovi tante opportunità agevolative e contributi incentivanti che potranno essere di supporto alla tua attività.

COLLABORAZIONE CON CENTRI DI RICERCA

Questo bando è scaduto, se sei interessato a bandi simili iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato su opportunità analoghe.


Agevolazioni


CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO in forma di VOUCHER pari a € 25.000 (investimento minimo € 40.000).

Beneficiari


MICRO, PICCOLE E MEDIE imprese con sede legale/operativa in Lombardia.

Progetti ammissibili


Collaborazione tra PMI e Centri di ricerca QuESTIO: progetti di innovazione di processo o prodotto in almeno una delle aree di specializzazione individuate dalla Strategia regionale di specializzazione intelligente per la ricerca e l`innovazione:

1. Aerospazio
2. Agroalimentare
3. Eco-industria (energia rinnovabile e non, efficienza energetica, edilizia sostenibile, ambiente)
4. Industrie creative e culturali (in cui c’è anche moda e design, valorizzazione dei beni culturali)
5. Industria della salute (settore delle biotecnologie, farmaceutico, riabilitazione, dispositivi biomedicali, medicina personalizzata, nutraceutica)
6. Manifatturiero avanzato
7. Mobilità sostenibile

Gli investimenti devono essere avviati successivamente alla data di presentazione della domanda.

Spese ammissibili


Sono ammissibili le seguenti spese:

A. Costi per acquisizione di SERVIZI E CONSULENZE SPECIALISTICHE DA CRTT registrati in QuESTIO – almeno 60% del totale delle somma delle voci di spesa A+B+C+;

B. Costi per investimenti quali ATTREZZATURE e STRUMENTAZIONI purché funzionali alla realizzazione e alle finalità di progetto;

C. Costi per MATERIALI, FORNITURE e PRODOTTI ANALOGHI: piccola strumentazione informatica, acquisizione di marchi, di brevetti, di licenze di produzione, di know-how o di conoscenze tecniche non brevettate e strettamente necessari alla realizzazione del progetto – max 20% della somma di A+B+C+;

D. SPESE GENERALI in percentuale massima forfettaria del 25% del totale dei costi diretti ammissibili A+B+C.

Sono ammissibili i costi sostenuti dalla data di presentazione della domanda fino al 240° giorno successivo alla data di pubblicazione del decreto di assegnazione del contributo.

Tempi


1^ Finestra – dal 12/07/2017 al 31/07/2017
2^ Finestra – dal 10/01/2018 al 31/01/2018 (aperta con a disposizione  risorse per € 4.925.000,00)

È prevista una procedura valutativa a graduatoria

Clicca su richiedi e compila il modulo per valutare la fattibilità e la convenienza di questo intervento.