Lia Eurofidi
Garanzia per l'impresa
Lia Eurofidi
Garanzia per l'impresa

Finanziamenti agevolati

Qui trovi tante opportunità agevolative e contributi incentivanti che potranno essere di supporto alla tua attività.

SICUREZZA DELLE ATTIVITÀ COMMERCIALI

Questo bando è scaduto, se sei interessato a bandi simili iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato su opportunità analoghe.


 

Agevolazioni


CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO PARI AL 50%  delle spese considerate ammissibili fino ad un contributo max di 5.000€.
L’investimento minimo è fissato in € 1.000.

Beneficiari


MICRO e PICCOLE IMPRESE del COMMERCIO, con sede legale o operativa in Lombardia e che abbiano almeno un punto vendita in Lombardia.

ATECO AMMISSIBILI
IMPRESE COMMERCIALI
G.46.48 Commercio all'ingrosso di orologi e di gioielleria;
G.47.26 Commercio al dettaglio di prodotti del tabacco in esercizi specializzati;
G.47.30 Commercio al dettaglio di carburante per autotrazione in esercizi Specializzati;
G.47.73 Commercio al dettaglio di medicinali in esercizi specializzati;
G.47.75 Commercio al dettaglio di cosmetici, di articoli di profumeria e di erboristeria in esercizi specializzati;
G.47.77 Commercio al dettaglio di orologi e articoli di gioielleria in esercizi specializzati;
G.47.42 Commercio al dettaglio di apparecchiature per le telecomunicazioni e la telefonia in esercizi specializzati;
G.47.71 Commercio al dettaglio di articoli di abbigliamento in esercizi specializzati;
G.47.72 Commercio al dettaglio di calzature e articoli in pelle in esercizi specializzati;
I.56.10.11 Ristorazione con somministrazione;
I.56.30 Bar e altri esercizi simili senza cucina.

IMPRESE CON QUALIFICA DI “IMPRESA ARTIGIANA”
C. 32.12 Fabbricazione di oggetti di gioielleria e oreficeria e articoli connessi;
C.14 Confezione di articoli di abbigliamento, confezione di articoli in pelle e pelliccia);
C.15 Fabbricazione di articoli in pelle e simili;
C.26.52 Fabbricazione di orologi.

codici ATECO saranno comunicati con bando attuativo.

Spese


Sono ammesse a contributo le spese per l’acquisto e installazione (ivi compresi montaggio e trasporto) dei seguenti SISTEMI INNOVATIVI DI SICUREZZA E DISPOSITIVI PER LA RIDUZIONE DEI FLUSSI DI DENARO CONTANTE:
A. sistemi di video-allarme antirapina;
B. sistemi di video-sorveglianza a circuito chiuso e sistemi antintrusione con allarme acustico;
C. casseforti;
D. sistemi antitaccheggio;
E. serrande e saracinesche;
F. vetrine e porte antisfondamento e/o antiproiettile, inferriate e porte blindate;
G. sistemi biometrici;
H. telecamere termiche;
I. sistemi di pagamento elettronici;
J. sistemi di rilevazione delle banconote false;
K. dispositivi aggiuntivi di illuminazione notturna esterna;
L. automazione nella gestione delle chiavi

Sono ammissibili solo impianti o sistemi nuovi di fabbrica.
Le spese dovranno essere fatturate a partire dal 25/07/2016 e non oltre il 15/09/2017.

Tempi e note


Il fondo ammonta a € 2 milioni di €.
Le domande di contributo devono essere presentate dal 20 settembre 2016 fino al 20 dicembre 2016.
Le domande saranno accolte “a sportello” secondo l’ordine cronologico di arrivo.

 

Clicca su richiedi e compila il modulo per valutare la fattibilità e la convenienza di questo intervento.