Lia Eurofidi
Garanzia per l'impresa
Lia Eurofidi
Garanzia per l'impresa

Finanziamenti agevolati

Qui trovi tante opportunità agevolative e contributi incentivanti che potranno essere di supporto alla tua attività.

PROMOZIONE DELL'EXPORT

Questo bando è scaduto, se sei interessato a bandi simili iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato su opportunità analoghe.


 

Agevolazioni


CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO IN QUOTA FISSA PARI A € 8.000 a fronte di un valore minimo d’investimento di € 13.000.
Per i costi di partecipazione a fiere internazionali in Italia ed all’Estero è previsto un contributo a fondo perduto aggiuntivo di € 2.000 a fronte di un investimento minimo di € 5.000,00.

Beneficiari


MICRO, PICCOLE e MEDIE IMPRESE (MPMI), che abbiano conseguito un fatturato minimo di 500.000 € in almeno uno degli esercizi dell’ultimo triennio con codice ATECO primario e/o secondario nei settori:
- MANUFATTURIERO: lettera C;
- COSTRUZIONI: lettera F;
- SERVIZI ALLE IMPRESE: J62, J63, M71.11, M71.12.1, M71.12.2, M72, M74.10.1, M74.10.3, M74.10.9.

Progetti ammissibili


Progetti per la PROMOZIONE E LO SVILUPPO DELL’EXPORT DELLE MPMI da attuare attraverso:

A. acquisto di servizi per la promozione dell’export (ricerca partner, studi di fattibilità, ecc ) tramite l’affiancamento di Export Business Manager;
B. acquisto di servizi di promozione dell’impresa sui mercati esteri e partecipazione a fiere virtuali (comunicazione, advertising, ecc );
C. la partecipazione a fiere internazionali in Italia o all’estero.

Non sono ammessi progetti che prevedono le sole attività di cui alle lett b) e c).
I progetti dovranno essere realizzati entro 12 mesi dalla data di presentazione.

Spese ammissibili


A titolo esemplificativo, sono ammissibili le spese sostenute dal beneficiario, a partire dalla sottoscrizione del contratto, per:
VOCE A: SERVIZI PER LA PROMOZIONE DELL’EXPORT EROGATI DA UN EBM
- attività di ricerca partner commerciali o industriali, clienti, agenti o distributori;
- studi di fattibilità;
- predisposizione e organizzazione di incontri B2B;
- contrattualistica e certificazione/servizi legali e fiscali.
VOCE B: SERVIZI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE A FIERE VIRTUALI
- attività di comunicazione e di advertising sui mercati target;
- web marketing mirato ai mercati target;
- creazione di siti web, portali e altri ambienti web-based in inglese e/o nella lingua del mercato target del progetto;
- affitto spazio espositivo (compresi eventuali costi obbligatori in base al regolamento di partecipazione);
- costi per l’allestimento della vetrina virtuale;
- servizi di agendamento di incontri virtuali.
VOCE C: FIERE INTERNAZIONALI
- affitto spazio espositivo (compresi eventuali costi di iscrizione, oneri e diritti fissi obbligatori in base al regolamento della manifestazione);
- noleggio e allestimento stand;
- pulizia stand e allacciamenti;
- trasporto di materiali e prodotti (solo campionario);
- servizi di interpretariato e traduzioni connesse alla partecipazione alla fiera;
- servizio hostess;
- servizi di agendamento di incontri d’affari durante la fiera;
- servizi di promozione e marketing connessi alla partecipazione alla fiera.

Note


L'Export Business Manager dovrà essere selezionato tra quelli inclusi in un elenco predisposto da Regione Lombardia.

Tempi


Procedura valutativa a sportello, secondo l’ordine cronologico di presentazione delle domande, a partire dal 10/01/2017.

Clicca su richiedi e compila il modulo per valutare la fattibilità e la convenienza di questo intervento.