Lia Eurofidi
Garanzia per l'impresa
Lia Eurofidi
Garanzia per l'impresa

Finanziamenti agevolati

Qui trovi tante opportunità agevolative e contributi incentivanti che potranno essere di supporto alla tua attività.

FONDO GREEN ECONOMY

Questo bando è scaduto, se sei interessato a bandi simili iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato su opportunità analoghe.


 


AGEVOLAZIONE


FINANZIAMENTO al tasso dello 0,5% nella misura massima del:

  • 75% del costo complessivo delle spese ammissibili nel caso di progetti presentati da PMl, ESCo e Srl semplificate;

  • 60% del costo complessivo delle spese ammissibili per i restanti progetti.


BENEFICIARI


Imprese, sia in forma individuale che societaria, o loro consorzi, nonché le imprese associate in contratto di rete.

PROGETTI AMMISSIBILI


Sono ammissibili i interventi in uno o più di questi settori:

  • protezione del territorio e prevenzione del rischio idrogeologico e sismico;

  • ricerca, sviluppo e produzione di biocarburanti di 2a e 3a generazione;

  • ricerca, sviluppo e produzione mediante bioraffinerie di prodotti intermedi chimici da biomasse e scarti vegetali;

  • ricerca, sviluppo, produzione e installazione di tecnologie nel solare termico, solare a concentrazione, solare termo‐dinamico, solare fotovoltaico, biomasse, biogas e geotermia;

  • incremento dell’efficienza negli usi finali dell’energia nei settori civile, industriale e terziario, compresi gli interventi di social housing;

  • processi di produzione o valorizzazione di prodotti, processi produttivi od organizzativi o servizi che, rispetto alle alternative disponibili, comportino una riduzione dell’inquinamento e dell’uso delle risorse.


I progetti devono prevedere una spesa ammissibile minima pari a 1.000.000€, ridotto a 500.000€ nel caso di progetti presentati da PMI ed Esco e a 200.000€ per progetti presentati da srl semplificate.

SPESE AMMISSIBILI



  • gli investimenti materiali (macchinari, impianti, attrezzature) e immateriali (brevetti, programmi informatici);

  • servizi e consulenze fino ad un massimo del 15% del totale dei costi;

  • costi del personale imputabili per un numero di anni massimo pari alla durata del finanziamento agevolato;

  • spese generali fino ad un massimo del 10% del valore totale del progetto;

  • costi aggiuntivi imputabili all'adeguamento alla normativa antisismica degli edifici funzionali alla realizzazione delle attività previste dal progetto.


TEMPI E CONDIZIONI


La concessione dei finanziamenti è subordinata all’assunzione di personale di età non superiore ai 35 anni nel numero minimo di 3 unità (1 unità per ESCo e Srl semplificate).
Il fondo disponibile ammonta a 460 milioni di euro e le domande, presentabili fino al 25/04/2013, saranno selezionate secondo una graduatoria di merito.

 
Clicca su richiedi e compila il modulo per valutare la fattibilità e la convenienza di questo intervento.