Lia Eurofidi
Garanzia per l'impresa
Lia Eurofidi
Garanzia per l'impresa

Finanziamenti agevolati

Qui trovi tante opportunità agevolative e contributi incentivanti che potranno essere di supporto alla tua attività.

Aggiornato il 03/01/2018

BANDO IMPRESA SICURA

Questo bando è scaduto, se sei interessato a bandi simili iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato su opportunità analoghe.


 

Agevolazione


Contributo a FONDO PERDUTO pari al 50% delle spese ammissibili, fino ad un massimo di € 5.000 di contributo.

L'Investimento minimo è di 1000€.

Beneficiari


MICRO E PICCOLE  IMPRESE con almeno un punto vendita ubicato in Lombardia  e che svolgano un’attività classificata con i codici ATECO2007 (il codice ATECO deve essere riferito al punto vendita indicato in visura camerale e oggetto di intervento) compresi nell’elenco seguente: C 10.71, 10.73, 14, 15, 26.52, 26.70, 25.72, 32.12, 32.13, 32.30; G 46.48, 47.21, 47.22, 47.23, 47.24, 47.25, 47.26, 47.29, 47.30, 47.42, 47.52, 47.59.60, 47.62.10, 47.64, 47.71, 47.72, 47.73, 47.75, 47.77, 47.78.2, 47.78.3; 56.10.11, 56.10.20, 56.10.3, 56.30.


Spese ammissibili


Sono ammesse a contributo le spese per l’acquisto e relativa installazione, al netto dell’IVA, dei seguenti sistemi innovativi di sicurezza e dispositivi nuovi di fabbrica per la riduzione dei flussi di denaro contante:

  • sistemi di videoallarme antirapina, sistemi di videosorveglianza a circuito chiuso, sistemi antintrusione con allarme acustico e blindature, vari dispositivi antirapina;

  • casseforti, sistemi antitaccheggio, metal detector, serrande, saracinesche, vetrine e porte antisfondamento e/o antiproiettile, inferriate, porte blindate, sistemi biometrici, telecamere termiche;

  • sistemi di pagamento elettronici;

  • sistemi di rilevazione delle banconote false;

  • dispositivi aggiuntivi di illuminazione notturna esterna;

  • automazione nella gestione delle chiavi.


Le spese dovranno essere fatturate a partire dal giorno successivo alla presentazione della domanda e non oltre il 28/09/2018

Tempi e note


Le domande di contributo devono essere presentate dal 14/11/2017 al 21/12/2017.

Il contributo è concesso con procedura valutativa a sportello: le imprese in possesso dei requisiti di ammissibilità cha abbiano ottenuto una valutazione del progetto non inferiore a 40/100 saranno ammesse in base all’ordine cronologico di presentazione della domanda.

Il fondo disponibile ammonta ad € 1.520.000,00

Clicca su richiedi e compila il modulo per valutare la fattibilità e la convenienza di questo intervento.